Fede e Mora maestri di cerimonia. Soldi, 18enni, feste, serate e guerra a Ghedini: tra i due il rapporto è simbiotico

Fede e Mora. Emilio e Lele, per gli amici. Loro lo sono. Chiamate, scherzi, vezzeggiativi, confidenze, strategie: i due pianificano serate con diciottenni e soldi da dare, avere. Spartirsi. Il “pozzo” dal quale attingere è Silvio Berlusconi.    Obiettivo: fare cassa    È il 28 agosto del 2010: Fede chiama Mora, l’argomento sono i soldi del premier da dividersi.    Fede: allora, ieri sera è tornato il discorso, eravamo in cinque, non di più. dice “ma senti però quello il …” hai capito, l’avvocato della minchia, ha detto “ah perché poi se si viene… se viene fuori, allora viene fuori che lui… eh… procurava programmi etc.” dico, guarda, senti, questo uomo c’ha dato tutto e c’ha dato soprattutto la riservatezza, mi segui?    Mora: assolutamente, sono tutto orecchie    F: allora, riservatezza… quindi io trovo che, ho detto… quell’altro “è troppo severo, capisco la prudenza e tutto finc.le)” guarda io ti dico solo questo, che lui sarà al creatore anche parlo fisicamente oltre che… perché lui rischia la… non mi ricordo più come Sl chiama… la bancarotta allora diventa peggio il problema. ah ma, dice lui “secondo te quanto ha bisogno?” dico guarda proprio imitandolo, perché meglio essere così no, che poi magari diventa… dico uno e due    M: uhm    F: di cui cento li dà a me in due rate che ho prestato cinquanta e cinquanta, capito?    M: certo F: vuoI dire che possono diventare uno e mezzo M: bene bene F: facciamo il calcolo che diventano uno e due M: un. .. si F: io ne prendo quattro e tu otto, va bene? M: benissimo F: guarda ti assicuro che quello ha messo le zeppe proprio le zeppe e tra l’altro bisogna che lui era li che meditava ehm dice ”sai mi ha scritto cuna lettera” dico si me l’hai già detto ieri ”si però capisci il problema è che poi sai che con tutti ‘sti problemi che lui ha poi… metti si sai Niccolò (Ghedini) mi ha detto… “dico senti Niccolò è troppo severo con questa persona ma dico ma ti pare possibile che uno che va a Taranto per guadagnare 5000 euro sia implicato in che cazzo di cose che poi in questi tempi può essere implicato. Una persona per bene si è aiutato in tutti modi, aiutando tutti si è ridotto in miseria eh dico scusa… “eh si ma tutte le altre cose sono ehm…sono… come si dice… sono… no pignorate come si dice…. vabbè insomma… ” dico no perchè poi comunque sono cose che si risolvono comunque adesso c’è soltanto da decidere vogliamo dargli una mano o non vogliamo dargli una mano? L’uomo è stressato corre in Italia per guadagnare due lire ma sarà uno che ha fatto riciclaggio? sarà uno che può essere collegato a mafia cose cosi? Tutte balle ecco. L’eccesso di prudenza deve riguardare altre persone che stanno girando, non lui.    Due vecchie cornacchie La polizia giudiziaria riporta questo stralcio di conversazione per dimostrare “una forte consonanza e intesa” fra Mora e Fede. È il 19 agosto 2010 Mora: guarda… eh… specie di cornacchione che non sei altro… Fede: (ride) vecchia cornacchia M: vecchia cornacchia… si dice cornacchia sì, vecchio no… allora… F: No, bè, per l’amor di Dio…    La felicità sessuale del direttore Emilio Fede parla con Lele Mora, gli dice che sta andando a Forte e che le ragazzine sono molto carine e può metterle a fare il meteo. Mora conferma gli apprezzamenti specialmente per quella “che sembra orientale”. Una di loro è sicuramente la 18enne Ambra Battilana. Fede: .. .perché io poi devo andare alla partita e posso portare l’orientale con me… Mora: esatto F: e poi là a cena M: ok F: no? M:e direi F: quell’altra (Roberta Bonasia, ndr) s’è impossessata… È già li eh, oggi… M:eh sì Ia manda a prenderla F: minchia ragazzi… dove a Torino? M: sì, sì ha mandato l’autista a Torino F: eh parte per il lago e vanno allago M: dieci telefonate al giorno eh?! F: minchia… secondo me queste sono meglio eh? M: eh ma direi ma è roba di un’altra qualità Direttore F: altra qualità … perchè quella poi ti posso dire, c’ha una faccia mica è bella… M: no è solo sessuale… F: eh sì e vabbè, d’accordo.. vabbè comunque staì facendo la fortuna di tutti. Senti una cosa… M: dobbiamo fare anche la nostra F: e appunto… e anche la nostra sessuale… ascolta una cosa M: ride F: brigadiere sto scherzando stiamo allestendo un programma televisivo…    Le due giovani arcorine Agosto 2010 Fede parla al telefono proprio con Ambra Battilana. La ragazza si trova insieme a Chiara Danese, anche lei 18enne. Entrambe “arcorine”. Nella telefonata parlano di Daniele Salemi, collaboratore di Lele Mora, ex giostraio piemontese. Indagato. Fede: pronto? Battilana: pronto, salve sono Ambra… F: pronto, uhei, come stai? B: tutto bene, tutto bene, Daniele (Salemi) mi ha informato che voleva un saluto da noi due F: come tesoro? sì… certo… B: (ride) vuole che le passo anche Chiara? F: come? B: le passo anche Chiara? F: si!! come stai? B: tutto bene, tutto bene F: tanto stasera forse ceniamo insieme no? B: ok F: mmm? come va? Beh ci siamo divertiti poi ieri sera alla fine B: vuole che le passo anche Chiara? F: si!! Danese: buonasera F: hey, allora, abbiamo imparato a parlare? D: eh sì (ride) sto facendo le prove… F: senti come va? forse stasera ci vediamo, credo… no? D: penso di sì, adesso non so bene perché sono qui e… devo vedere come va la serata… F: quindi non lo siete, non siete sicuri? D: io non lo so ancora non san sicura al 100%, però penso di si comunque… F: dove siete a Orte o ad Arona? D: a Orte… facciamo la sfilata… F: eh ma finite … quand’è che dovete farla la sfilata? D: tra mezz ‘oretta penso… F: eh ma ce la fate, no? D: si penso di si, io ancora non ho visto Daniele F: arriverà Daniele e poi ricordati che domani devi venire qui D: sì F: poi vediamo quand’è che dovete andare a Salsomaggiore che siete… Poi da domani… D: già lunedì F: senti tesoro mi fate sapere qualcosa, va bene? D: si sì certo, appena finiamo… F: ciao tesoro    Si festeggia la miss È il 23 agosto del 210 ed Emilio Fede parla al telefono con Ambra Battilana, Chiara Danese e Daniele Salemi. B: pronto? F: chi è? B: salve direttore, sono Ambra F: Ambra! Come va? B: Tutto bene, tutto bene, ho vinto Miss Piemonte… F: hai vinto miss Piemonte? B: sì, ho vinto miss Piemonte F: eh, non avevo dubbi… stasera festeggiamo B: ecco, volevo solo passarle Daniele per farsi spiegare una cosa eh. .. glielo passo Daniele, direttore? F: eh bisogna portarla stasera eh? Le farà schiattare tutte… Salemi: eh già direttore ma io sto venendo da lei eh? Per chi m’ha preso direttore, io sono appena partito… F: eh ma io sono ancora alla partita S: si lo so, lo so, lo so Chiara è arrivata quarta… terza terza terza… gliela passo che la vuole salutare… Danese: buonasera F: hey, allora? Brava complimenti… D: grazie mille F: vuoi dire che vai a Salsomaggiore? D: eh… No, no, era una fascia così… devo fare le prefìnalì ancora . F: No? ah porca miseria… ah, le prefinali? Ti porto io la fascia, và D: (ride) va bene… va bene F: senti sono molto contento, brava, ci vediamo stasera… ripassami Daniele S: eh direttore … F: dove ci vediamo, li? S: allora io vengo lì ad Arcore F: direttamènte li? S: vengo ad Arcore.. F: eh, però alle undici F: ah no ma sarà anche dopo. S: si undici e un quarto, undici… F: sì tanto guarda la partita qua finisce alle 22. 45, undici, saremo li, bene che vada alle undici e mezza S: va benissimo perchè spero di non incontrare traffico pelchè vedo un pò di ralentamenti… F: Tu arriva quando ti pare, ma arriva. Così la mettiamo nel culo a tutti.

di Marco Lillo, Antonella Mascali e Antonio Massari, IFQ

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: